Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2007

L’ultima immagine è quella di un uomo,

cammina su un filo,

un filo teso tra due palazzi.

La scena si interrompe prima che si riesca a vedere

se l’equilibrista, riuscirà ad arrivare alla fine del suo percorso.

Una metafora?

Neanche tanto sottile direi

o almeno più resistente del filo!

Non siamo in un circo.

Questa è una provincia sperduta della Cina.

Potrebbe essere ovunque.

Lui è l’operaio di un cantiere

Qui (?) si lavora per distruggere

Qui (?) per ricostruire c’è bisogno di cancellare

eliminare quello che è stato.

Non sembra sia facile.

Non sembra sia indolore.

Nessuno si può sottrarre.

Ognuno è obbligato a prendere il suo sacco di ricordi

e a scappare

Anche chi è ritornato per cercare

Per sopravvivere ancora?

Per ricostruire altrove?

Bah…

Magari è solo un film…leone d’oro, ma solo un film!

Download chris_cornell_unplugged_in_sweden_02_like_a_stone.mp3

Read Full Post »

a guardare la mia faccia stamattina,
a guardarla attentamente dico,
uno ci leggerebbe
sonno latente
e noia
associata a un lieve malessere di fondo
insito,
legato a nulla.
altro che museo delle cere!
a guardare altre facce stamattina
(che io non le ho viste…ma le immagino)
uno ci vedrebbe
se non ritrovata serenità,
almeno un sorrisetto
di quelli belli e stupidi
di quelli non pieni ma più che vuoti
di quelli che uno non ha un motivo specifico ma…
a guardali attentamente ..forse
io sto seduta a guardare il pc
che pure questa è una metafora!

Read Full Post »

Ne ho visti tanti, di tutte le età
tra uomini, donne et similia
sembravano belli, grandi, romantici.
qualcuno lo è stato
per poco..per molto..per abbastanza
ma tutti, se non in malomodo
son finiti
stanchi
annoiati
irati e irritabili
o semplicemente vissuti fin quando c’erano.
altri si trascinano..in un infinito logorio isterico e quotidiano.
mi chiedo ancora perchè, nonostante tutto,
si cerchi di trovare l’amore della vita..come se esistesse…
secondo l’istat, in Italia, 250,000 matrimoni annui
500,000 individui…
Chi lo sa come fa
quella gente che va fin lá
a pronunciare un sì, ma…
mentre sa che è già
provvisorio l’amore che
c’è, si, ma forse no…
queste son situazioni di contrabbando
meglio star qui seduto
guardare il cielo davanti a me…

Read Full Post »

Abbiamo perso un’ora di sonno
almeno so a chi dare la colpa stavolta!
l’ora legale
pare la utilizzino per risparmiare corrente elettrica
non ho mai capito perchè.
stamattina alle 6 era ancora notte fonda
qualche giorno fa era meno notte.
per conto mio
accendevo la luce prima
e l’accendo pure adesso
ergo
sono io la sprecona.
mica solo con la luce?
spreco energie in operazioni di utilità discutibile
spreco parole con persone senza senso
spreco silenzi con chi invece dovrei urlare.
spreco  ironia che le persone non colgono.
ho sprecato pensieri, desideri
e il mio tempo
senza rimpianti..senza rimorsi..
non riuscirei a macerarli a dovere
e allora
col vetro butto un vecchio paio di occhiali da sole…che quelle lenti non servono più
con la carta butto un mucchio di cose scritte, di pagine di brutti libri piene di storie già lette e banali
con l’alluminio butto la vecchia corazza…che quella nuova è d’acciaio
con l’organico…butto un pò di depressione post moderna..e la buccia di qualche mela, quella di eva forse…

Read Full Post »

toc toc

ho sempre pensato che
mai avrei trovato qualcuno che potesse
sopportarmi, farmi compagnia, ascoltarmi,
comprendermi, coccolarmi, darmi addosso
…più di quanto io avrei potuto fare con me stessa.
l’ho sempre pensato e ancora lo penso
che se tiro i conti,
sono in assoluto la persona con cui passo più tempo,
feriali e festivi compresi.
talvolta, tipo stamattina, mi accorgo che
passo talmente tanto tempo nel mio mondo,
da non rendermi affatto conto di quello che succede davvero.
Così concentrata in quello che è il mio quotidiano
da dimenticare di vivere quello che c’è intorno.
A tratti lo vedo, d’improvviso,
il  reale,
cozza col mio mondo…
no no..non lo conosco,
non ho intenzione di conoscerlo,
da buona ignorante chiudo la porta e non chiedo chi è.

Read Full Post »

marzo

Splendida mattinata in acqua.

Mi rilasso, sto bene, penso che oggi sarà una giornata migliore di quella di ieri.

Salgo le scale per uscire dalla piscina, vedo il sole, inforco gli occhiali e via.

E poi arriva lei. La pioggia.

Insomma piove col sole.

Praticamente la storia della mia vita.

buon week-end

Read Full Post »

appello

hai presente quando tutto gira e tu non sei salita sulla giostra?
hai presente quando tutti parlano e tu non conosci la loro lingua?
hai presente quando fuori c’è il sole ma tu non lo vedi?
hai presente quando hai un problema da risolvere e non ci vuoi pensare?
hai presente quando ti dici che c’è domani ma tu hai bisogno di oggi?
hai presente quando guardi l’orologio e sono le 9.36 come ieri e come domani a quest’ora?
hai presente quando tutti ti sorridono e invece qualcuno ti ferma e ti dice "che hai?"
hai presente quando sei grande e vorresti vivere "da grande"?
hai presente quando…mi raccontate qualcosa di bello che sono assente?

Read Full Post »

Older Posts »