Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for novembre 2007

orso o orco..come vi pare

Per andare dove vuoi andare te ne devi andare da dove sei arrivata.
Una volta arrivata dove vuoi arrivare, felice per essere arrivata,
è facile, quasi matematico, che tu voglia tornare ad andar via.
Invece, per andare dove forse vorresti andare, e non sai bene dove,
sarebbe necessario che tu avessi la forza fisica per andare.
A guardare bene pensi che basterebbe solo andare a casa..

A guardare bene pensi che al ritorno di uno splendido giro di quasi due giorni,

alla fine, facendoti un bagno caldo,

ti senti un pò stronza…e quasi rilassata

che magari…dopo l’inverno la primavera
sveglia le cose con la sua pioggia

Fuori diluvia..e se domani fosse primavera?

Read Full Post »

non qui ma di certo esiste

somewhere there’s a place
where we belong

Read Full Post »

quando pensi che tutto stia girando nel modo

più banalmente tranquillo possibile,

è proprio allora

che quel tutto ricomincia a girare nel modo

esattamente inverso al banalmente tranquillo

non più possibile…

come dire: una sostanziale rottura di minchia!

Read Full Post »

lo sapesse lei…

audrey1.jpg

stamattina
arrivo in ritardo alla stazione
treno sul binario
corro come una furia per non perderlo (sono vice-presidente di seggio, mi aspettano…)
corro..corro..corro..l’ho perso.
riprendo fiato e metto su l’mp3.
mi guardo intorno, lavori di manutenzione sui binari e nei corridoi
..devo ricordarmi di mettere gli orecchini, che stamattina li ho infilati velocemente nella tasca del cappotto..dove sono..oh, che è ‘sta macchia bianca sulla manica, sembra vernice…è vernice.
 
così, dopo 2 anni di:
quanto ti invidio questo cappotto…” 
oh, questo è proprio il cappotto perfetto
oggi mi vesto così per il lavoro. Mi fai mettere il tuo fantastico cappotto nero?
dai, facciamo il cambio per questo mese…” 
 
è finita l’era del mio cappotto nero

Read Full Post »

Quanno er Tevere sogna…

mente ascolto un discorso che non mi andrebbe di sentire,

bisbigliando la canzone di questo titolo

(evito i dettagli, chiudo le orecchie e canto),

penso a oggi pomeriggio:

Roma, 17,30 – ufficio – bagno delle donne

(ne è appena uscito un uomo…vabbè),

la signora Francesca prepara guanti e scope

– è stanca, la vedo. A quest’ora è sempre stanca.

e io:

-beh..un pò sì, non troppo è ancora martedì.

-ma io la vedo, lei tutti i giorni a quest’ora ha quella faccia.

Mi vesto da matrigna di Biancaneve

e mi guardo allo specchio:

specchio, specchio delle mie brame…

insomma alle 17,30 tutti i giorni sono un cesso!

Read Full Post »

sempre più convinta.

uscita di casa 8 a.m.

tornata 11.30 p.m.

2 o 3 cappuccini(non mi ricordo più)..del distributore

una mela

un buondì

questo il cibo ingerito

parlato tanto

fatte tante scale

preso tanto freddo

e non venite a dirmi che non è uno schiavista.

(però questo è tra i miei preferiti)

autoritratto1.jpg

Read Full Post »

è un gioco antico, non so a quando risale,
credo si perda nella notte dei tempi,
che per correre dietro a una palla non ci vuole molta fantasia.
Anche a me è toccato e mi mettevano a fare il portiere,
pensando facessi meno danni.
non sono una tifosa incallita,
guardo la nazionale per folclore e ero al circo al massimo
quando c’è stata la testata del francese.
ma oggi sono indignata, schifata e anche abbastanza rotta.
ennesimo scontro, c’è anche un morto.
per quello che loro chiamano fede,
che non si discute, si ama, dicono,
che siano biancocelesti, rosanero, o qualsiasi abbinamento vi pare.
Era un gioco,
lo hanno fatto diventare ricettacolo di corruzione, di soldi sporchi,
di violenza e di morte.
Ce l’ho con tutti, tifosi, dirigenti e tutto il sommerso che non conosco,
nè mi interessa conoscere.
Forse sospesa lazio-inter.
Forse…FORSE?…qui c’è da chiudere barcca e burattini,
c’è da sospendere il campionato a data da destinarsi.
C’è da vergognarsi, chiedere scusa non basta.
Il limite lo hanno passato da tanto.
Non ci sono colpevoli nè vittime,
non riesco a vedere i loro volti,
indistinti nella loro follia.
Ma a che gioco state giocando?

Read Full Post »

Older Posts »