Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 24 marzo 2008

detesto qualsiasi festa, a partire dal 15 agosto, passando per capodanno, e concludendo con natale. amo solo la vecchia befana, forse perchè in fondo mi somiglia, o forse perchè parlando di lei si parla anche delle sue scarpe…e come donna, nel mio cervello..c’è un ripostiglio con sezione dedicata.

due cose hanno di buono i giorni canonici:la tavola e le dormite che mi faccio.

ho anche tempo per pensare, pensare a lungo, a varie cose.

Comprendo gli affetti, capisco dove sbaglio o dove non posso farci niente e cerco di guardare il mondo intorno.

un pò lo vedo, non fosse altro perchè ho più tempo di leggere un giornale.

mi ha fatto specie il t9 pasquale e la sua funzione civica..mi ha fatto specie leggere come volendo scrivere uovo, venisse fuori prima: VOTO.

mi son detta prima di questa pasqua, che al ritorno avrei pensato a un concerto e a un voto, che forse esprimerò prima di una musica che aspetto da anni.

quindi da stasera, tra le altre cose di una vita che va un pò per la sua strada, senza passare da un via, che in questo momento non trovo, io comincerò a pensare se sarà il caso o no, che la mia matita, passata dalla camera dei deputati, nel seggio 17 della mia scuola media intitolata al solito tizio oscuro ai più, si rechi a mettere una croce lì..o no..e senza rileggere il saggio sulla lucidità.

perchè a votare talvolta è l’incoscienza dell’oggi o quella di domani.

buona fatta pasqua,buona fatta pasquetta…e fanculo alla juve di sabato sera.

Annunci

Read Full Post »