Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 23 luglio 2008

..abbastanza evocativi i colori?

olè!

Annunci

Read Full Post »

amarsi cantando…il titolo giusto*

Lui stasera esce con una tizia ma nella vita privata continua a essere  innamorato di un’altra che non è la moglie.

Lei che non è lei di stasera, è anni che è innamorata del marito e ne è cordialmente ricambiata.

Un’altra dice che è innamorata di quello con cui sta, il fatto però che sia spesso triste a me fa pensare,

o forse quando ero innamorata io, mi dicevo che la parentesi rosa mi rendeva pastello la vita.

Lui non è più innamorato di lei, perché lei è diventata isterica, e invece lo è sempre stata,

lei, l’isterica, non è più innamorata di lui e perciò esce con le amiche e va dall’avvocato,

frattanto son nati i gemelli, e a me, beh a me, vengono in mente gli smashing pumpkis!

Poi c’è quella innamorata del sognato che non può toccare, e l’altra che vive di quello sbagliato,

volendo c’è anche quella che s’è innamorata di botto, e con lo stesso botto ha capito che correva,

e non s’era portata l’energetico da casa ma l’aveva lasciato al tour.

C’è quella che ha investito nell’amore della vita e c’è rimasta sotto finendo all’ospedale, dove ha ricoverato

il buonumore in prognosi riservata  per alimentarlo ogni giorno  col sondino,

c’è quella che invece dentro al sondino c’ha pure  provato a guardarci per trovare, novella Arianna,

un nuovo filo conduttore ma dentro c’ha trovato l’aria, e se soffi l’aria nelle vene poi fai il botto nel cervello,

pare ti scoppi l’embolo, che cazzo ha fatto povero embolo?

E in fondo è inutile provare a sbattere contro un muro  che il materasso del tuo letto lo ami tanto, come un sogno.

Ma t’era venuta l’dea del chiodo.

 

amarsi è facile
basta conoscere a memoria tutta quanta
l’opera completa di Mogol*

 

questa la canta Silvestri.

Io capivo l’opera completa di Gogol.

Mi sembrava calzasse meglio dei pantaloni che indosso oggi,

che davvero fosse tutto facile come conoscere  a memoria l’opera completa di Gogol.

..invece è molto più banale…che io quasi, quasi (non millanto) quella di Mogol la conosco. Sufficientemente.

Ma se tutti continuano a cantare …evidentemente trovano sempre il ritornello che gli rimane in mente.

Read Full Post »

l’importante è (ri)cominciare!!!

 

 

Adesso arriva lui,
apre piano la porta

poi mi butto  sulla  poltrona del primo cinema..finalmente!!!

Read Full Post »