Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for febbraio 2009

fossi un ex SS…

il mio conto è in rosso
quindi posso rimanere fedele alla mia bandiera…
almeno quello che n’è rimasto.

Read Full Post »

cambio d’abito.

Un blog è uno spazio pubblico, possono venirci tutti,

ci son quelli che ce piace e quelli che nun ce piace,

quelli delle cazzate e quelli delle cose talmente tanto serie, che pensi:

ma questi ridono mai?

quelli lasciati dall’amante,e quelli a cui non la dà nessuno,

quelli che c’hanno così tanto sentimento che ti cascano le palle che non c’hai,

quello che ti fanno sentire un pollo pronto a far vendetta dei suoi simili… ma a morsi.

Di tutti i tipi insomma, anche troppi.

Qualche volta un blog deve però fare altro,

deve sensibilizzare le coscienze forse..o deve almeno render noto il fatto,

che poi dietro a un blog, c’è la gente,quella che c’ha una vita normale,

c’è quella che c’ha il ciclo, ci son quelle che vanno in piscina,

quelle innamorate, quelle che forse no, quelle che non è il caso e quelle che non vanno a Genova.

Un pò tutte, bionde e castane, tutte miopi questo è certo!

Ci sono le persone dietro ai blog. Gia’.

Ci son quelle che c’hanno un lavoro, quelle che ce l’hanno in giro per tutta Roma,

e quelle che fanno le precarie, e fra un mese se ne vanno a casa a fare la calza.

Poi ci sono le persone che magari un blog non ce l’hanno,

e fra poco manco un lavoro.

Per gli esuberi di chi esubera con me, e per tutti quelli, che dio non voglia, esuberino mai,

la testata di questo blog per un pò cambia faccia, e sta con me e i miei colleghi.

Grazie a tutti.

Read Full Post »

testa sul cuscino

penso che quando senti qualcosa sfuggirti dalle mani,

poi si crea un’insana tendenza ad aggrapparcisi.

…almeno a me succede.

Read Full Post »

TIFAAAAAAAAAA!

Read Full Post »

punto.

Stasera cercavo una canzone, una canzone che parlasse di decenza,

che ne parlasse in un privato che non ne mostra e in un pubblico che non ne ha idea.

Dopo un pò ho smesso.

Ho smesso perchè oggi non ne ho vista di decenza  intorno e domani non ne leggerò dai giornali,

e di certo non ne vedrò dietro alle scrivanie con sedia in pelle,

mi è sembrato inutile, non ho voluto continuare a cercare qualcosa che non mi riesce di trovare, di descrivere.

Mi viene da pensare a volte che siamo figli di un sistema sociale che è grande fratello indecente,

non solo quello che è in tv stasera (nonostante tutto), non solo quello che è anche al governo in questo paese (nonostante poco in verità!),

ma un generale capo che dall’alto tutto osserva e tutto avvalla.

Soprattutto i porci comodi!

o forse siamo  solo, e più semplicemente,  figli metaforici e anche no, di tante teste di cazzo!Senza decenza, etica.

Oggi ho visto piccole e enormi tragedie passare nelle vite della gente,

ho visto o almeno ho letto, di una vita che “finalmente”  e scusatemi l’avverbio (e un pò forte lo so da me), se n’è andata.

Domani leggerò di tutte le polemiche e le accuse di quelli che sanno a memoria il diritto divino, e degli altri che  fingono di conoscere quello civile

tutti  scordano sempre il perdono …e la pietà, quella per gli altri almeno.

Alla fine una canzone ho cominciato a cantarla, faceva pù o meno così:

Ma adesso che viene la sera ed il buio
mi toglie il dolore dagli occhi
e scivola il sole al di là delle dune
a violentare altre notti:
io nel vedere quest’uomo che muore,
madre, io provo dolore.
Nella pietà che non cede al rancore,
madre, ho imparato l’amore.




Read Full Post »

Prof. Dott.

Guido Tersilli Primario della Clinica Villa Celeste convenzionata con le Mutue.

Prof. Dott.

Silvio Berlusconi Primo Ministro della morinda Italia non convenzionata col resto del Mondo…

Ma chi è?

-Un nevrotico, un nostalgico!

-e legateglie il braccio no?

…ecco cucitegli anche la bocca no???

Read Full Post »

.

sono colpevole d’aver nutrito l’amore e altre deviazioni…

Read Full Post »

Older Posts »