Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for maggio 2009

una metafora

cominciò pulendo cessi….

….poi finì felice e contenta

che più che altro è un augurio…

Annunci

Read Full Post »

-tu non mi dici mai niente Joel
io per te sono un libro aperto, ti dico qualunque cosa…qualunque cosa, anche la più imbarazzante io te la dico.
tu non ti fidi di me.
-parlare in continuazione non significa comunicare.
-non è quello che faccio, io ti voglio conoscere.
-uhmmm
-io non parlo in continuazione..che cavolo!
le persone devono poter condividere le cose
-uhmmm…uhmmm
-è tutta qui l’intimità, mi fa imbestialire questa cosa che mi hai detto.
-scusa, credi che l’argomento sia interessante?

Read Full Post »

Gli anni 54-59 d.C. sono conosciuti da generazioni di studenti, dalla mia di certo, come il periodo del quinquennium felix.
Sotto la guida di Burro e Seneca, che di fatto detenevano il potere, Nerone, guidò l’Impero con lungimiranza…almeno fino alla morte di Agrippina…così racconta Tacito nei suoi Annales

Consilium mihi … tradere, … sine ira et studio, quorum causas procul habeo.
Il mio proposito è riferire … senza ostilità e parzialità, dal momento che non ne ho motivo

Gli anni 2004- 2009 d.C. o chi per lui, sono conosciuti da me di certo, come il perido di un quinquennium, a suo modo, felix.
Sotto la guida di persone meno famose di Burro e Seneca, morti peraltro in circostanze violente (uno avvelenato, l’altro, dicamo, suicida), non ho proprio detenuto un potere, ma mi son creata una sorta di Impero, un habitat, in cui a mio modo (son ridondante!), son stata felix.
Qui però non ammazziamo nessuno, tanto meno quella povera Agrippina…che proprio non c’entra e che non ho avuto mai il piacere di conoscere personalmente.

Il mio proposito è riferire…senza ostilita, ma certo con con un pò di parzialità, perchè ne ho motivo, perchè son stata bene e tutto sommato, il raccontare una storia normale, di persone normali e anche speciali, che a lavorare, certe volte ci sono andate con piacere, male non può fare.

Come disse qualcuno, molti anni più tardi, “saluto tutti e a tutti chiedo perdono“…stavolta però se volete, fate pure i troppi, sconsigliati, pettegolezzi, anche quelli fanno ridere… e io, da sempre, preferisco ridere…

Read Full Post »

proprio un altro modo

…di nuotare!!!

Read Full Post »

mi risposero: “non è in fiera”

Allora un po’ di traverso, mi viene da dire che serve tutto, è utile tutti, è tutto importante, anche gli avanzi delle nostre povere vite che a vederle da dentro, si è quasi sicuri che non valgano niente.
…magari ha ragione lui… e comincio a guardarla da fuori…e penso che se non ce l’hanno portato loro, io Paolo Nori, lo porto con me piuttosto spesso.

Read Full Post »

parole per un week end


Read Full Post »

scusate…


ma a volte repetita iuvant!

Read Full Post »

Older Posts »